Bioparco “I Frignoli”

Bioparco I Frignoli

Bioparco dei Frignoli, a meno di tredici chilometri di distanza da Fivizzano, un luogo adatto a tutti coloro che amano la natura e particolarmente affascinante per i bambini.

Bioparco: luogo di preservazione delle specie

Bioparco dei Frignoli: la mappa

All’interno del Parco Nazionale dell’Appennino Tosco Emiliano ad un’altitudine di 900 metri sorge questa struttura che, fra i suoi compiti, ha quello della preservazione delle specie animali e vegetali del territorio.

Un luogo ricco di aspetti strettamente legati ad una relazione con la natura, improntata al suo rispetto.

Presso il Bioparco dei Frignoli infatti, oltre all’arboreto ed all’orto botanico, è presente un’area di ripopolamento della trota appenninica e del gambero di fiume.

Al suo interno poi, possono essere osservati, scoiattoli, caprioli, tassi e molte altre specie di animali che godono qui di una piena e rispettata libertà.

Interessante, specialmente per chi è in compagnia di bambini, la presenza di un etologo capace di trasformare una giornata di vacanza in una piacevole lezione di scienze, in merito a trote, salamandre, rane e molto altro.

Luogo di sosta ma anche di permanenza

All’interno del Parco, poi, è possibile sostare in appositi spazi attrezzati per fare un pic nic o per concedersi una golosa degustazione di prodotti locali. Chi volesse decidere di protrarre la propria permanenza per più giorni potrà trovare ospitalità all’interno della foresteria che dispone di ben 24 posti letto.